Sign In

agropoli web

Le grotte di Pertosa – Auletta o dell´Angelo sono un complesso di cavità carsiche e una delle meraviglie del Parco Nazionale del Cilento, esse sono situate nella catena degli Alburni nel comune di Pertosa. Il complesso carsico si sviluppa nel sottosuolo dei vicini comuni di Auletta e Polla, a 263 m s.l.m., lungo la riva sinistra del fiume Tanagro; la loro nascita risale all´incirca a 35 milioni di anni fa.

Le grotte di Pertosa – Auletta sono:

  • le uniche grotte in Italia dove è possibile navigare un fiume sotterraneo, il Negro;
  • le sole in Europa a conservare i resti di un villaggio palafitticolo risalente al II millennio a.C.

Le grotte furono abitate sin dai tempi della pietra, i Greci e i Romani e successivamente i Cristiani le adibirono a luogo di culto, in particolare i Cristiani le consacrarono a San Michele Arcangelo.
Le grotte dell´Arcangelo si sviluppano per ben 2.500 metri attraverso cunicoli, gallerie e caverne dalle dimensioni notevoli, la loro bellezza è dovuta alla presenza di conformazioni di stalattiti e stalagmiti ed inoltre la loro caratteristica particolare è che si deve percorrere un laghetto per poterle visitare.

La visita delle grotte inizia quindi su un barcone che naviga nelle viscere della terra per centinaia di metri, una volta raggiunto l´approdo la meraviglia delle grotte colpisce i sensi dei visitatori, praterie di stalattiti pendono dalla volta delle caverne e le stalagmiti salgono nelle forme più disparate.

In seguito ci si addentra in cunicoli che confluiscono in saloni grandiosi che lasciano il visitatore esterrefatto e gioioso.

Da non perdere anche il Museo del Suolo, unico nel suo genere in Italia, e con pochi omologhi nel mondo.

Per la visita alle grotte la prenotazione è obbligatoria; per verificare tariffe e orari clicca qui.

 

 

Posizione

Recensioni Google

4,6
5.252 recensioni
  • Stefano
    Stefano
    un mese fa

    Bellissime ed ampie grotte, il percorso inizia con una barca su un piccolo percorso, dopo aver fatto una piccola salita dal parcheggio sottostante. Le grotte sono poi molto comode da visitare in quanto quasi in piano e con dei percorsi facili da fare con la guida. Si possono fare anche delle foto. Il percorso dura circa un'oretta.

  • Vincenzo La Fortezza

    Bellissima esperienza nelle grotte carsiche di Pertosa. Abbiamo prenotato il biglietto online, cosa che consiglio in quanto è più semplice organizzare la visita con gruppi. Arrivati sul posto già l ingresso ti fa sentire in un ambiente incontaminato dominato da acqua e vegetazione. Iniziata la guida (simpaticissimo e preparato) con la barchetta abbiamo attraversato la grotta Simona raggiungere il punto dove la visita continuava a piedi tra stalattiti, stalagmiti e colonne con un continuo gocciolare d acqua. Il tutto è stato realizzato e sistemato molto bene e la visita è appassionante della durata di un'ora. Consiglio vivamente dato che è incluso nel cumulativo la visita al museo del suolo e al museo Speleologico di Pertosa con i resti primitivi trovati in grotta. Il costo vale il prezzo del biglietto!!

  • Pietro Leone
    Pietro Leone
    una settimana fa

    Visita suggestiva e particolare. Unico il tratto in barca e bellissime le tappe interne. La guida, esperta e precisa, ha risposto senza problemi alle nostre domande rendendo l'esperienza conviviale e diversa dalle classiche "visite guidate". Consigliato!

  • Giuseppe Carucci

    Sito più unico che raro, di interesse tanto speleologico quanto storico paleontologico. Vale assolutamente la pena visitarlo e associare i musei del suolo e speleoarcheologico (MIdA 1-2), volendo si può fare anche rafting e l'esperienza guidata nel tratto sotterraneo attrezzati per raggiungere la sorgente camminando nel torrente. Si stanno attrezzando per proiezioni olografiche e sonore.

  • Gaetano Rossetti

    Esperienza unica. Luogo ben conservato e servito da servizi (toilette, bar, ristoranti, negozi souvenir, area parcheggio). L’accesso alle grotte avviene tramite un tour di circa un’ora, il costo del biglietto è pari a 18 euro a persona, lo si può fare in loco presso l’apposita biglietteria ma è preferibile prenotare on line per assicurarsi il posto. La prima parte delle grotte là si percorre in barca con la guida che racconta durante il percorso le origini della grotta. La seconda parte del percorso, che porta all’uscita, è pedonale ed anche qui la guida dà numerose spiegazioni sulla scoperta delle grotte.

Aggiungi Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio
Qualità/Prezzo
Posizione
Pulizia

Ora È Chiuso

Orari Di Apertura

  • Lunedì 10:30 - 17:15
  • Martedì 10:30 - 17:15
  • Mercoledì 10:30 - 17:15
  • Giovedì 10:30 - 17:15
  • Venerdì 10:30 - 17:15
  • Sabato 10:30 - 18:30
  • Domenica 10:30 - 18:30

Iscriviti su Agropoli Web Compila il Form qui sotto, verrai ricontattato il prima possibile

Iscriviti su Agropoli Web Compila il Form qui sotto, verrai ricontattato il prima possibile

Grazie!

La richiesta è stata inserita correttamente, ti risponderemo il più presto possibile!

Seguici sui nostri social!

Piattaforma di gestione del consenso di Real Cookie Banner