L´Oasi delle Gole del Calore si trova nel comune di Felitto nell´alto Cilento.
L´estensione di questa oasi è di 120 ettari. L´ambiente si presenta con un´insieme di gole (cinque) fluviali strette e profonde, scavate nella roccia dalle acque correnti del fiume Calore Lucano.

Incastonate in una profonda vallata a picco sul fiume le Gole del Calore costituiscono un paesaggio ancora integro nella sua selvaggia bellezza. In questi 120 ettari di terreno protetto, dal ponte medievale situato a valle di Felitto fino ai confini con il territorio di Magliano, regna un silenzio irreale ove emergono sensazioni ormai dimenticate.

La flora è caratterizzata da una grandiosa varietà di felci. In alto troviamo boschetti con frassino, ornello, alloro, viburno, ontano, maggiociondolo, alternati alla macchia mediterranea formata da mirto, lentisco, corbezzolo, ginestra, alterno, erica arborea.

La fauna è costituita da uccelli rapaci come astore, poiana e gheppio; inoltre, troviamo picchio verde, ghiandaia, merlo acquaiolo, martin pescatore, passero solitario.
Tra i mammiferi risalta la lontra che dimostra come le acque del fiume sono pulitissime.

In seguito ci si addentra in cunicoli che confluiscono in saloni grandiosi che lasciano il visitatore esterrefatto e gioioso.

In questo splendido luogo i visitatori potranno fare:

  • Visite guidate in pedalò
  • Escursioni in canoa
  • Trekking
  • Torrentismo
  • Trekking a cavallo

 

Posizione

Recensioni Google

4,5
1.447 recensioni
  • Giovanna Petruzzellis

    Nel parco nazionale del Cilento ,località Felitto sorgono le gole del calore in una natura ancora selvaggia . Un posto unico per la sua tranquillità dove trascorrere una giornata in un fiume bello e fresco. Esperienza che consiglio per chi ama questo tipo di esperienza

  • Marco Mazzone
    Marco Mazzone
    2 mesi fa

    Un posto incantevole che amo, ho passato pagine indelebili della mia vita a Remolino, con persone che saranno sempre nel mio cuore. Anche se preferivo il Remolino impervio e selvaggio di prima..ma forse è solo gelosia. ❤😅 Comunque è sicuramente una delle mete naturalistiche più belle d'Italia, con tante esperienze da fare, che vanno dal semplice bagno nelle acque fredde e cristalline, al canottaggio, al rafting, al trekking, guidati da personale esperto. Inoltre c'è un servizio di ristorazione gestito benissimo che offre prodotti tipici Cilentani preparati con maestria da Mauro e la sua famiglia. Se vi trovate da quelle parti vale la pena andarci.

  • Francesco Balzano

    Bellissimo luogo in cui fare pace con la natura. Il Fiume calore si estende per km ma Solo alcune sponde del fiume sono raggiungibili. Si può fare il bagno in alcune zone, preferibilmente in giornate calde estive è suggerito svolgere il percorso m.

  • Sergio Facchetti

    Bellissima area in cui passare una giornata in compagnia a contatto con un po' di natura. Ci sono circa 600m di fiume in cui provare il kayak, e lo consiglio a chi non lo ha mai fatto perché l'acqua è veramente tranquilla e bassa, per cui massimo sicurezza. C'è un ristorante, un bar, un'area attrezzata con bagno. Ci si può "spiaggiare" lungo le rive sassose del calore a prendere il sole e fare il bagno nell'acqua fredda.

  • Nicola Monaco
    Nicola Monaco
    4 mesi fa

    Ci sono stato con la mia famiglia a Luglio 2021. Una giornata trascorsa all'insegna del relax. Acqua freddissima ma con la calda temperatura estiva, dopo il primo impatto, è veramente gradevole. Anche il ristorante è ottimo e con prezzi alla portata. Vale la pena visitare.

Aggiungi Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio
Qualità/Prezzo
Posizione
Pulizia

Iscriviti su Agropoli Web Compila il Form qui sotto, verrai ricontattato il prima possibile

Iscriviti su Agropoli Web Compila il Form qui sotto, verrai ricontattato il prima possibile

Grazie!

La richiesta è stata inserita correttamente, ti risponderemo il più presto possibile!

Seguici sui nostri social!